LA GARA AUT 71 KM

L' AUT (Asinara Ultra Trail- Trofeo Parco dell’Asinara) si rivolge ai runners più temerari, a coloro che con sapiente preparazione atletica che coniuga velocità e potenza, amano immergersi nei sentieri delle “long distance”. Infatti, questa gara podistica ha una lunghezza di circa 71 km con 2.400 metri circa di dislivello positivo in semi-autonomia.  I partecipanti (n° max 70) partiranno il pomeriggio del 25 maggio 2018 dal porto di Porto Torres e saranno accompagnati al borgo di Cala d’Oliva, dove potranno procedere alle verifiche sportive, al ritiro dei pettorali e trascorrere il pomeriggio di preparazione alla competizione in completo relax. Nella quota di iscrizione è compreso infatti, non solo il trasporto A/R dall’Isola dell’Asinara, ma anche il pernotto presso l’unica struttura ricettiva dell’Isola (in regime di pensione completa) - l’Ostello di Cala d’Oliva- che offre sistemazioni comode ma “spartane” in camere multiple (distinte per le categorie uomini e donne) e con bagni in comune.

La partenza da Cala D’Oliva è prevista alle h 4:30 del mattino e l’arrivo al borgo di Cala Reale, entro un tempo massimo consentito di 14 ore. La partenza dall’Isola dell’Asinara è prevista dal molo di Cala Reale insieme agli atleti delle altre due competizioni. Tutte le info definitive verranno comunicate dalla segreteria organizzativa dell’AUT2018 tramite la pubblicazione del “programma definitivo”.

La partecipazione all’Asinara Ultra Trail implica l'accettazione senza riserve del Regolamento Ufficiale e della Carta Etica di gara oltre alla seguente documentazione:

-Certificato medico agonistico

-Sottoscrizione della Liberatoria

-Pagamento della quota d’iscrizione.


IL PERCORSO


CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare è indispensabile:

  1. essere assolutamente coscienti della lunghezza e della specificità della gara ed essere perfettamente preparati.
  2. aver acquisito, prima della corsa, una reale capacità d'autonomia personale in competizioni di questo genere per potere gestire al meglio i problemi legati a questo tipo di prova ed in particolare:
  • saper affrontare da soli, senza aiuto, condizioni climatiche che potrebbero diventare difficili a causa di pioggia, forte vento, caldo, irraggiamento prolungato.
  • essere in grado di gestire, anche se si è isolati, i problemi fisici o psicologici dovuti ad una grande stanchezza, i problemi gastrointestinali, i dolori muscolari o articolari, le piccole ferite.
  • essere coscienti che il ruolo dell'Organizzazione non è di aiutare un corridore a gestite questi problemi

La semi-autonomia implica che:

  • Ogni corridore deve portare con sé per tutta la durata della corsa l'equipaggiamento obbligatorio (vedi paragrafo EQUIPAGGIAMENTO). Questo deve essere trasportato in uno zaino tecnico (o di qualsivoglia natura) che consenta al corridore di avere le mani libere e che può essere verificato dall’Organizzazione al momento della distribuzione dei pettorali o durante il corso della competizione stessa.
  • I punti ristoro sono approvvigionati con cibo (biscotti, frutta, barrette proteiche) da consumare sul posto o da sistemare negli appositi contenitori del proprio zaino o marsupio.
  • È vietata l'assistenza personale o anche farsi accompagnare sul percorso da una persona che non sia regolarmente iscritta alla competizione in corso.

L'Organizzazione fornisce inoltre acqua naturale e gasata per il riempimento delle borracce o camel-bag. Alla partenza da ogni punto ristoro, i corridori devono avere disponibili e sistemati nel proprio equipaggiamento, la quantità d'acqua e di alimenti necessari per arrivare al punto ristoro successivo. 

EQUIPAGGIAMENTO INDIVIDUALE OBBLIGATORIO PER LA AUT-71 KM

Per partecipare a questa gara, è richiesto del materiale obbligatorio. Ciò nonostante, è importante sapere che si tratta di un minimo vitale che ogni trailer deve adattare in funzione delle proprie capacità. In particolare, occorre scegliere degli indumenti che proteggano specificatamente contro freddo o caldo, vento e pioggia, garantendo una sicurezza ed una performance ottimali. Inoltre, è obbligatorio:

  • Telefono cellulare con opzione internazionale. (inserire i numeri di emergenza dell'Organizzazione, tenere telefono sempre acceso, non mascherare il numero e partire con la batteria carica)
  • Bicchiere personale di 15 cl minimo (borracce o recipienti con tappo non sono accettati)
  • Coperta o telo di sopravvivenza di 1,40 m x 2 m minimo
  • Fischietto e documento d’identità
  • Benda elastica adesiva adatta a fare una fasciatura o strapping (minimo 100 cm x 6 cm)
  • Riserva alimentare
  • Per la corsa in ambiente naturale, la sicurezza dipende dalla capacità del corridore di adattarsi ai problemi riscontrati o prevedibili.

*consulta il Regolamento Ufficiale completo.

Il road book sarà scaricabile a partire dal giorno 15 di maggio.

MODALITA' D’ISCRIZIONE

Nell’edizione 2018 la partecipazione alla gara è quotata secondo una modalità di Early Booking con i relativi costi specifici in base alle date di riferimento: dal 1/12/2017 al 28/02/2018 110,00 € | Dal 1/03/2018 al 15/04/2018 6120,00 € | Dal 16/04/2018 al 20/05/2018 130,00 € (*) L'iscrizione può avvenire tramite due modalità principali che prevedono la creazione di un personale account.

ISCRIVITI CON:

Questo sito utilizza cookie tecnici, analitici e di terze parti. Se vuoi avere maggiori informazioni o negare il consenso all’utilizzo di uno o più cookie clicca qui. Premendo il tasto Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Accetto